venerdì 21 aprile 2017

Mps, Gup Milano dispone imputazione coatta per Viola e Profumo

MILANO, 21 aprile (Reuters) - Il gup milanese Livio Antonello Cristofano ha sciolto oggi la sua riserva sull'opposizione all'archiviazione per l'ex AD e l'ex presidente di Mps Fabrizio Viola e Alessandro Profumo e ha depositato il provvedimento di imputazione coatta nei confronti dei due manager per falso in bilancio e manipolazione del mercato. Segue: Reuters 

1 commento:

  1. è prassi che in seguito a una ordinanza che dispone l'imputazione coatta segua un processo...

    RispondiElimina

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.